Junior League Baseball Europe-Africa Regional Tournament

Kutno, Polonia - 1-8 Luglio 2016

 

Grande gioco, grande partecipazione e grandi emozioni.
I nostri ragazzi del Veneto hanno saputo darci tutto questo in questa meravigliosa avventura che dalla prima partita del torneo delle regioni li ha portati vittoria dopo vittoria ad un traguardo che venti giorni fa nessuno avrebbe mai pronosticato.
Un bel gruppo affiatato di amici che si sono sempre sostenuti fieri di essere una squadra ed una "Famiglia" come il loro grido di battaglia.
Un rigraziamento ad Aldo Tornatore, Giovanna Armani, Fabio Serafin e Claudia Cristofoletti per averli accompagnati e fatti crescere in questo percorso fino quasi alla realizzazione di un sogno.

Un ringraziamento soprattutto ai due temerari supporter che direttamente dai campi hanno aggiornato i "poveri" genitori che per tutta la settimana sono rimasti attaccati agli smartphone in attesa di notizie. 

Grazie Simone (Sandini) intrepido viaggiatore e Max (Orrasch) sommo poeta.

 

Qui sotto gli articoli sulle partite tratti dal sito www.baseballontheroad.com ed i link agli originali.

 

 Vedi la sintesi delle partite giocate

 

Articoli tratti da www.baseballontheroad.com e scritti da Paolo Castagnini

 

 

1^ Partita (1 Luglio 2016)

Italia - Ungheria 18-0

 

Esordio alla prima partita dei ragazzi del Veneto contro l'Ungheria.

Il partente della squadra italiana Samuel Aldegheri conduce un 'ottima partita con 0 punti subiti e  2 valide concesse.

Buona anche la prestazione dell'attacco considerando anche gli errori fatti dalla difesa avversaria.

Grande prestazione dei due rilievi del Veneto Filippo Cherubin e Jacopo Benetti primo esordio per quest'ultimo nella rappresentativa Veneto, che riescono a tenere fermo il punteggio avversario dando la possibilità di chiudere la partita alla prima metà del 5° inning.

Risultato finale 18-0

 

Questa la formazione della prima partita:

Lanciatori: Aldegheri Samuel (Cherubin Filippo, Benetti Jacopo)

Ricevitore: Forcato Davide ( Sandini Pablo)

1B Buin Enrico

2B Chessari Lorenzo

3B Tuzzi Riccardo

S.S. Orrasch Andrea

Est sx Nimis Marco

Est c.  Franceschin Filippo

Est dx Taschin Lorenzo (Padilla Giacomo) 

 

2^ Partita (3 Luglio 2016)

Italia - Inghilterra   12-4

 

La seconda partita della selezione Veneto che rappresenta l'Italia a questo torneo, disputata con l'Inghilterra, si conclude con il punteggio di 12-4.

L'attacco Veneto parte forte con un singolo di Orrasch seguito da tre doppi (Franceschini, Aldegheri, Sandini) che portano a casa subito 4 punti nel primo inning, facendo scendere dal monte il lanciatore inglese.

Al contrario il partente italiano Franceschini più un'ottima difesa fermano l'attacco inglese. Anche il nuovo lanciatore inglese riesce però a fermare le mazze dell'attacco Veneto.

Al cambio inning sale sul monte Orrasch il quale subisce due valide, ma la difesa lo aiuta chiudendo l'inning e subendo un solo punto.

A questo punto la squadra inglese cambia numerosi lanciatori riuscendo a contenere l'attacco dei nostri atleti. 

Nella quarta ripresa sale sul monte Tuzzi che rileva Orrasch si arriva così a metà partita con punteggio parziale di 5 a 4 per la squadra italiana.

È nel quinto inning che le mazze italiane affondano l'Inghilterra. Il lanciatore inglese subisce due singoli (Nimis e Sandini) un doppio (Chessari) un triplo (Orrasch) che portano a casa 6 punti decisivi per il vantaggio  della squadra sull' 11-4.

Nonostante l'impegno degli avversari la difesa italiana spegne ogni velleità delle mazze inglesi non concedendo più punti grazie a Cherubin che rileva Tuzzi.

Al sesto Orrasch  picchia sulla terza un singolo raggiungendo la prima. Il doppio di Tuzzi porta a casa il dodicesimo punto per la nostra squadra.

Al settimo è il Closer Buin a spegnere definitivamente le speranze degli inglesi.

Giornata positiva per l'attacco veneto con 8 basi rubate, 11 valide piazzate.

 

Formazione:

Lanciatore partente: Franceschini  (Orrasch, Tuzzi, Cherubin e Buin).

Ricevitore: Sandini (Forcato)

1B Aldegheri

2B Taschin

3B Tuzzi

S.s. Orrasch

Esterno sx: Padilla( Chessari) 

Esterno centro: Nimis, (Franceschini)

Esterno dx: De Lillo (Cherubin) 

 

3^ Partita (4 Luglio 2016)
Italia - Repubblica Ceca 2-12 5° inning

Giornata nera oggi per la squadra del Veneto, che subisce una pesante sconfitta da parte della Repubblica Ceca per 12-2 al 5° inning.
In verità la squadra italiana era partita bene portandosi in testa al 2° inning per 2-1 La squadra Ceca però sceglie la mossa giusta sostituendo il lanciatore partente con un rilievo ben più lento del primo e l'ansia dei nostri in battuta ha causato un black out. Difesa un po' incerta e qualche out sulle basi hanno fatto il resto.
Ora i nostri ragazzi avranno una giornata di riposo per affrontare Mercoledì la vincente tra Germania e Inghilterra che si giocherà domani. Sarà necessario vincere Mercoledì per riaffrontare in finale la Repubblica Ceca, una finale che vale il Titolo e il viaggio negli USA per le Junior League World Series.

Questa la formazione:

Lanciatore: Orrasch (Tuzzi, Benetti, Aldegheri, Taschin)

Ricevitore Forcato;

1B Aldegheri;

2B Chessari;

3B Tuzzi;

SS Taschin;

Est sx Nimis;

Est Centro Franceschini;

Est dx Cherubin (Buin) 

 

4^ Partita (5 Luglio 2016)
Italia - Inghilterra 7-4


La squadra Veneta è in Finale! 
Importantissima vittoria quella di oggi della formazione italiana condotta dal trio Armani, Serafin, Cristofoletti. La formazione Veneta ha dovuto lottare fino all'ultimo per imporsi sulla squadra inglese.
Inizia come lanciatore partente Filippo Franceschini che tiene praticamente ferme le mazze avversarie per 3 riprese. Nel frattempo la Gran Bretagna tenta il tutto per tutto e schiera il suo miglior lanciatore. I veneti non si fanno intimorire e segnano subito due punti al primo attacco, ma nient'altro nelle riprese successive.
Al 4° inning sale per la squadra italiana Lorenzo Chessari, il quale incassa un punto contro nessuno del nostro attacco. Alla fine del quarto perciò gli Inglesi vicini al pareggio. 2-1
Al 5° inning un altro cambio sul monte per la squadra veneta. Sale Riccardo Tuzzi e incassa nuovamente un punto. Situazione di parità 2-2 alla fine del 5°
Ma è al 6° inning che la squadra italiana mette la quarta. Ancora un cambio sul monte. Sale Enrico Buin che riesce a tenere bloccate le mazze avversarie anche complice di una grande difesa italiana. Gli inglesi sono costretti a togliere il loro miglior partente e l'attacco veneto non perdona. Dopo una serie di basi su ball che riempiono le basi arrivano un singolo e un doppio che mette in parziale sicurezza il risultato. 6-2
Manca l'ultimo inning che Lorenzo Taschin amministra bene incassando un altro punto, ma ormai è fatta, la squadra veneta vola in finale e domani incontrerà nuovamente la Rep. Ceca per una rivincita che oltre al titolo Europa/Africa, vale un viaggio negli USA.
Risultato finale 7-4 per il Veneto
Difesa quasi infallibile con un solo errore e attacco consistente con 9 valide, questo il ruolino della squadra italiana.


Ecco la formazione:

Lanciatori: Franceschini (Chessari, Tuzzi, Buin, Taschin)

Ricevitore: Sandini

1B Aldegheri

2B Taschin

3B Tuzzi

SS Orrasch

ES Padilla (Cherubini)

EC Nimis (Franceschini)

ED De Lillo (Forcato) 

 

Finale (6 luglio 2016)
Italia - Repubblica Ceca   3-7

 

Per cinque inning i ragazzi del Veneto ci avevano creduto. Sembrava che il risultato fosse li a portata di mano, ma si sa che questo sport non perdona. Erano partiti alla grande i nostri difendendo con i denti uno zero a zero per tre inning consecutivi. Samuel Aldegheri sale sul monte, anzi sale in cattedra e praticamente fino al 4° inning compreso non fa vedere palla alla Rep Ceca. Qui ci rimane fino 5° quando complice la stanchezza incassa due punti (il suo ruolino parla chiaro con i 9 Strike Out messi a segno!!!). Nel frattempo però al quarto attacco l'Italia si sblocca, picchia valido e porta il risultato sul 3-0 e come detto poc'anzi si arriva al 5° dove i Cechi  accorciano sul 3-2.

La tensione si fa altissima. 

Lo staff tecnico composto da Armani, Serafin, Cristofoletti, sostituisce Aldegheri con Andrea Orrasch fino a questo momento devastante nel box di battuta e perfetto in difesa dall'interbase. I Cechi però riescono ad incontrare duro e complici alcune volate spostate dal forte vento corrono sulle basi. Alla fine del 6° inning il tabellone segna 3-7 per i nostri avversari. 

Si corre ai ripari al 7° sostituendo Orrasch con Riccardo Tuzzi che mette a tacere le mazze Ceche, ma è troppo tardi. Non resta che l'ultimo attacco dove arriviamo in seconda e terza base, ma l'ultimo battitore è strike out e a festeggiare sono i ragazzi della Repubblica Ceca.

Ai nostri rimane l'amarezza di una vittoria sfuggita, ma la consapevolezza di aver dato tutto il possibile.

 

Bravi ragazzi del Veneto, con il vostro impegno avete onorato il baseball italiano.

 

Questa la formazione:

Lanciatori Aldegheri (Orrasch,Tuzzi)

Ricevitore Nimis

1B Buin

2B Taschin

3B. Tuzzi

Ss. Orrasch

EsSX Padilla ( Chessari)

EsC De Lillo ( Sandini)

EsDX Benetti ( Forcato)  

Franceschini fermo per infortunio. 

 

In battuta si sono distinti:

Orrasch con 3 valide su 3 turni di cui un doppio e un colpito

Taschin 2 valide

Forcato 1 valida

Nimis 1 valida

Aldegheri 1 valida

De Lillo (2 line purtroppo al volo)