Sport Quotidiano - La selezione Allievi del Veneto si impone con 4 atleti BSC

Come ogni anno in questo periodo i campionati sono fermi per lasciar spazio al Tomeo delle Regioni.

Una manifestazione che impegna quasi tutte le regioni italiane nelle varie categorie giovani li di baseball e softball.

I campi che hanno ospitato questo evento sono stati quelli di Collecchio e Sala Baganza nel parmense, terra tradizionalmente all'avanguardia in quest ediscipline.il Veneto, 4^ potenza nazionale, ogni tanto sterra la sua sorprendente superiorità in qualche categoria e riesce ad imporsi su tutti.

Questa volta è toccato alla rappresentativa "allievi " risultata alla fìne vincitric edel titolo italiano per rappresentative. Il Veneto, ne le cui fila miliavano ben quattro giocatori del Vicenza  BSC: Filippo Franceschini (lanciatore ed estemo). Giacomo Padilla (esterno). Pablo Sandini (ricevitore) e Riccardo Tuzzi (lanciatore e terza base) con questa vittoria si è assicurato la partecipazione alla fase europea che si disputerà nei prossimi giorni a Kutno in Polonia.

Molto buona la prestazione dei nostri rappresentanti di cui almeno un paio di giocate meritano di essere ricordate perché fondamentali per il successo finale come le due grandi battute valide di Tuzzi, 2 tripli.poi portato a segnare a casa base. La grande assistenza di Franceschini che dopo aver eseguito una eliminazione al volo all'esterno sinistro con un tiro da precisione chirurgica passava la palla al ricevitore Sandini che intercettava a casa base il corridore laziale dopo un "pesta e corri": eccezionale veramente.

I commenti fra Ìl pubblico plaudente presente a Sala Baganza erano tutti per la grande giocata dei due vicentini.

Il Lazio (l'altra squadra finalista) però non si è lasciato intimorire e caparbiamente, dopo lo sbandamento iniziale (sotto di 5 punti ) ha piano piano rimontato lo svantaggio andando a superare di 1 punto il Veneto nella penultima ripresa.

La rappresentativa veneta guidata da Aldo Tornatore e Fabio Serafin nell'ultimo attacco ha capovolto la situazione passando a condurre con 3 punti di scarto. Emozione, trepidazione, adrenalina a 1000, momenti di fortetifodagli spalti. Manca l'ultimo attacco del Lazio, battono, conquistano le basi. fino alla terza, un battitore strike out.

Nell'ultima giocata la difesa veneta chiude alla grande con 2 eliminazioni sulle basi dopo una battuta in diamante ed è finita, è finita! Esultanza e grande euforia fra i veneti per questo prestigioso risultato conseguito.

Sono passati esattamente 10 anni dall'ultimo successo veneto al Tomeo delle Regioni, allora toccò alla categoria "ragazzi" ora sono gli "allievi". Un successo storico, il secondo conquistato dopo 15 edizioni di questa manifestazione.

Adesso questa squadra rappresenterà l'Italia nelle finali della zona EMEA (Europa, Medio Oriente e Aft"ica) della junior League International. Nel caso di un ulteriore successo (sogno?) saranno ammessi alle World Series di categoria, che si giocheranno ad agosto nel Michigan degli Stati Uniti.

I risultati delle rappresentative del Veneto dove erano impegnati i nostri atleti sono stati: Ragazzi: 4°posto su 10 regioni. Allievi :1° posto su 8 squadre. Cadetti: 6° su 9 sq. - Softball Ragazze 4° su 6 - Soft. 6° su 7.

 

Scarica qui l'articolo completo
26-Riscontro Stampa SQ del 01-07-16.pdf [413.43 KB]
Download