Sport Vicentino - Munaretto e Porro vincono in… azzurro

Nell’anticipo l’Under 18 Studio Gamma di Padilla piega il Crazy

L'Under 18 Studio Gamma

Come ormai da tradizione, a Pasqua, la società locale di Macerata ha organizzato un torneo di softball riservato alla categoria Under 21 denominato “Torneo Macerata Social Softball” e quest'anno è stata l'occasione per far conoscere l'associazione "Io-non-crollo" a favore della città di Camerino nata a seguito dei tragici eventi sismici della scorsa estate. Al torneo, riservato alla categoria U21, hanno partecipato anche 2 squadre della nazionale italiana U16 in vista di altri tornei e dell’appuntamento europeo di Ostrava (Rep. Ceca) dal 10 al 15 luglio.
Con la Nazionale “B” hanno partecipato anche le vicentine Sofia Porro di Cavazzale, classe 2002, e Valeria Munaretto di Vicenza, classe 2003. In questo torneo hanno messo in riga una dopo l’altra tutte le squadre e, imbattute, hanno affrontato nella finalissima la nazionale “A” battendola con un perentorio 6 a 1. Entrambe le “azzurrine vicentine” giocano a baseball con il Vicenza BSC nel campionato regionale U15 e anche a softball con la squadra “cadette” dello Specchiasol Bussolengo. Il loro impegno è stato premiato prima meritandosi la convocazione e poi andando a vincere il torneo. Vittoria che lascia ben sperare avendo superato la Nazionale “A” teoricamente più esperta della “B”. L’auspicio è quello che Sofia e Valeria possano maturare ulteriormente sperando d’essere chiamate per i prossimi raduni e magari essere convocate per l’europeo nella Repubblica Ceca del prossimo luglio.

U18 - Crazy - Studio Gamma Vicenza 0-2
Un altro importante successo dei vicentini è stato centrato nell’anticipo del campionato regionale under 18. Anche questa volta lo Studio Gamma non era sceso sul diamante veronese con la formazione tipo a causa del turno infrasettimanale ma, grazie all’ottima forma dei lanciatori vicentini Christian Bauit e Carlo Piccolo, supportati da un'altrettanto ottima difesa, per il Crazy non c’è stato scampo. I pochi punti segnati denotano la prevalenza di un buon monte di lancio da parte di entrambe le squadre ma la squadra di Carlos Padilla ha saputo forare la difesa del Crazy andando a segnare 2 preziosi punti nelle prime due riprese. E con questo risultato si è arrivati al termine delle 2 ore di gioco definendo così un altro successo per i berici. Il lanciatore Christian Bauit ha retto ottimamente per 5 inning con 0 punti concessi, subendo 1 valida, realizzando 7 strike out e concedendo 3 basi ball. Ha chiuso la partita l’altrettanto bravo pitcher vicentino Carlo Piccolo con 0P, 0H, 1K, 1BB. Per entrambi i lanciatori ha svolto il ruolo di ricevitore l’ottimo Giovanni Munaretto. La partita è stata di fatto equilibrata ma la differenza l’ha fatta la difesa con un solo errore da parte vicentina e 3 errori del Crazy, errori che hanno permesso allo Studio Gamma, specialmente nella realizzazione del 2° punto, di sfruttare la situazione favorevole. Il primo punto è stato segnato da Andrea Porro che, arrivato in prima per base su ball, ha poi rubato la 2^, è stato spinto in 3^ da un bunt di sacrificio di Giacomo Padilla ed ha segnato il punto grazie ad una battuta di Mattia Berton. il 2° punto è stato segnato da Jacopo Polo che raggiunta la 1^ base perché colpito dal lanciatore ha conquistato la 2^ su un “lancio pazzo”, ha poi sfruttato un errore difensivo avversario su una palla al volo di Matteo Costa e ha quindi segnato il punto su un singolo di Andrea Porro. Con un vantaggio così esiguo, avendo la squadra di casa l'ultimo turno di battuta, il risultato della partita è stato incerto sino alla fine ma lo Studio Gamma ha saputo mantenere la giusta concentrazione fino al termine uscendo dal campo ancora una volta vittoriosa. La formazione vicentina: Christian Bauit, Mattia Berton, Matteo Costa, Marat Gleria, Giovanni Munaretto, Elia Mutterle, Giacomo Padilla, Carlo Piccolo, Jacopo Polo, Andrea Porro, Alessandro Zin, allenatore Carlos Padilla, coaches Diego Torres e Giuseppe Nuvole; dirigente Renato Gramola, classificatore Sara Battocchio.
Denso di partite il prossimo week end; sabato a Vigardolo dalle ore 17.00 sarà impegnata l’under 12 contro il Crazy, seguirà una domenica intensissima con le Cadette Specchiasol impegnate a Laghetto - Vicenza ore 10.30 contro il Padova. Debutteranno le Ragazze softball a Vigardolo contro le Thunders di Castelfranco ed il Rovigo: ore 11.00 e ore 15.00 mentre allo stadio dei “pomari” di Via Bellini a Vicenza alle ore 17.00 giocherà l’under 15 contro i bolzanini del Pool 77.


Le Azzurrine Valeria Munaretto e Sofia Porro
Scarica qui l'articolo completo
15-Ricontro stampa del 21-04-17.pdf [786.47 KB]
Download