Sport Vicentino - Porro e Gonzato in azzurro per gli Europei

Sono stati 13 gli atleti del Vicenza Bsc al Torneo delle Regioni


La squadra PROMO

I numerosi atleti (13) del Vicenza BSC impegnati al Torneo delle Regioni complessivamente hanno ottenuto dei buoni risultati, in particolare nel softball: 3° e 5° posto rispettivamente per la Junior e la Little League. Meno fortunati nel baseball, in particolare nella Senior League, dove è stato conquistato un 7° posto. Sfortunati i ragazzi della Little League che hanno perso la semifinale con il Friuli al tie-break rimediando comunque un onorevole 4° posto. Certamente il Veneto poteva fare di più, anche se contro le corazzate Emilia Romagna, vincente in tutte e 3 le categorie nel baseball, e la Lombardia, che si è imposta in entrambe le categorie nel softball, non c'erano molte possibilità.
Domenica scorsa nella giornata conclusiva del Torneo delle Regioni la squadra promozionale del Vicenza BSC, accompagnata da Renato Gramola e Diego Torres e composta da Giacomo Radin, Samuel Gemo, Josef Sellaro, Tommaso Valente, Tomas Passuello, Giovanni Fontana, Leonardo Tieppo, Marco Giaretta, Daniel Marzano, Alessandro Scattolin, ha avuto una piccola finestra di visibilità disputando in mattinata un paio di partite, prima contro il Padova e poi contro il Brescia, dimostrando la solita buona vena in battuta. Nel primo pomeriggio con degli altri ragazzini della Palladio e del Brescia hanno accompagnato in campo per la presentazione le squadre finaliste per il titolo della Senior League: Toscana ed Emilia Romana.
Ma la grande notizia arrivata in settimana è stata la convocazione di 2 atleti del Vicenza BSC a far parte della Nazionale italiana per disputare i prossimi campionati europei di categoria. Con la nazionale Under 16 softball è stata convocata Sofia Porro mentre con gli azzurrini del baseball Under 12 è stato chiamato Michel Gonzato. I campionati europei giovanili si svolgeranno in contemporanea dal 10 al 15 luglio in due paesi diversi. L’europeo di softball si giocherà a Ostrava nella Repubblica Ceca mentre quello di baseball in Olanda a Utrecht. Per la società vicentina è una chiamata storica, frutto dell’impegno degli stessi atleti ma anche dello staff tecnico che ha seguito questi ragazzi. La società tutta ne è orgogliosa e augura ai convocati un grandissimo “in bocca al lupo”.


Sofia Porro

Sofia Porro (classe 2002) è di Cavazzale dove abita con la famiglia, in cui tutti praticano “il batti e corri”, genitori compresi. Ha iniziato a 7 anni seguendo le orme del fratello Andrea, ora nell'Under 18 vicentina e in serie B col Castelfranco. Stessa passione per la sorella maggiore, Giulia ora in serie A2 col Padova, e per i genitori con l’amatoriale dei Porkemond costola del Vicenza BSC. Una famiglia casa - scuola - lavoro - diamante. Sofia è anche brava a scuola, ha frequentato il primo anno al “Boscardin” ed è stata promossa con la media dell’otto. Le materie preferite sono quelle scientifiche, in particolare fisica e biologia, brava anche in informatica, in inglese e naturalmente in educazione fisica dedicandosi oltre al baseball/softball anche all’atletica (2^ nei 1200 metri). Da giovanissima si è dedicata alla ginnastica artistica e contemporaneamente al baseball-softball ma da quando ha avuto delle chiamate per le selezioni in nazionale, partecipando anche al torneo internazionale “Massimo Romeo”, ha deciso di dedicarsi alle discipline del “batti e corri”. Ora la convocazione in nazionale per partecipare ad un campionato europeo la gratifica enormemente e la sprona a migliorarsi ulteriormente e a raggiungere magari altri ambiziosi traguardi.


Michel Gonzato

Michel Gonzato, classe 2005, cittadino italiano, è nato a Caracas in Venezuela dove il baseball è sport nazionale. Fin dai 4 anni di età ha calcato i diamanti con 4 allenamenti settimanali. Poi nel 2014 ha seguito la famiglia in Italia sistemandosi nel paese d’origine in quel di Cornedo. Un primo desiderio del ragazzo era quello di poter continuare a giocare a baseball e nel Vicenza BSC ha trovato casa. Prontezza, capacità, destrezza, potenza, visione del gioco e tanta voglia di faticare, queste le sue peculiarità nella disciplina del baseball. I ruoli preferiti sono quelli di ricevitore, lanciatore e interbase ma può essere anche un utility in quanto si destreggia bene in ogni ruolo. A scuola ha appena finito la prima media ed è stato promosso in seconda. Le materie preferite sono matematica e naturalmente educazione motoria. Sportivamente ha bruciato le tappe e già lo scorso anno ha disputato con la Nazionale Nord Ragazzi il Mondial Hit, torneo internazionale svoltosi a Cupramontana. Quest’anno è arrivata la convocazione per l’europeo under 12 ed in preparazione a questo importante evento nei prossimi giorni disputerà con la nazionale il torneo di Godo e successivamente il torneo Mondial Hit che quest’anno si svolgerà a Macerata dal 3 al 6 luglio. Due giorni dopo, partenza da Malpensa destinazione Utrecht (Olanda) per l’europeo Under 12. Anche della convocazione di Michel la società tutta è orgogliosa e augura all'atleta tutti i successi possibili per portare in alto il prestigio dell’Italia, del Veneto e di Vicenza.
La giovane promessa del Vicenza BSC quest’anno ha giocato con la squadra ragazzi U12 e allievi U15 contribuendo agli ottimi successi di queste due formazioni. (Ragazzi: 1° posto nel girone e ammessa ai play off nazionali - Allievi: 2^ nel proprio girone).
Tornando agli impegni delle squadre del Vicenza BSC, questo sabato la formazione under 12 sarà impegnata con Rovigo e San Martino Junior dalle ore 11.00 a Vigardolo nel concentramento per definire la classifica regionale dal primo al terzo posto, fermo restando l'accesso ai play off già conquistato.
Domenica invece sarà la volta dell'under 15 che sul diamante di San Martino Buonalbergo dalle ore 10.00 si giocherà la terza piazza con la squadra di casa e l'Olimpic Romano.

Scarica qui l'articolo completo
28-Riscontro stampa del 30-06-17 SV.pdf [1.20 MB]
Download